Il dolore degli altri

l’io, io!… il più lurido di tutti i pronomi!… I pronomi! Sono i pidocchi del pensiero. Quando il pensiero ha i pidocchi, si gratta come tutti quelli che hanno i pidocchi… e nelle unghie, allora… ci ritrova i pronomi: i pronomi di persona.“ Carlo Emilio Gadda. La cognizione del dolore Si narra che nel maggioContinue reading “Il dolore degli altri”

Brodo di pollo e foglie di eucalipto

A questa inutile pietà che senti, oh quanto è simile la crudeltà. Mozart, La clemenza di Tito. S’altro che lagrime. Tutto e bianco e soffice, intanto la neve continua a cadere depositandosi a strati sottili sull’asfalto gelato. Io, dodici anni e qualche mese, trascino la slitta lungo la salita con il respiro corto, Claudio miContinue reading “Brodo di pollo e foglie di eucalipto”