Crisi D’identità Americane

Negli ultimi giorni Baltimora è sferzata da un vento gelido proveniente dalla baia. Le temperature sono crollate a tradimento passando dai quindici gradi mattutini delle prime settimane di ottobre ai due gradi scarsi. Gli studenti più diligenti hanno meticolosamente riposto negli armadi i vestiti estivi proponendo hoody, felpe con il cappuccio, dai colori foschi. DavantiContinua a leggere “Crisi D’identità Americane”

Pep Rally

La classe mi ascolta in modalità setup language,  nel senso che oggi io e i miei alunni parliamo lingue differenti. La lezione del giorno propone l’insegnamento del periodo ipotetico dell’irrealtà attraverso una serie di domande al limite del paradossale. Io scrivo la domanda alla lavagna e gli studenti devono rispondere con frasi complete sui loroContinua a leggere “Pep Rally”

La Sottile Linea Semantica

Quando rialzo la testa mi trovo davanti Priscilla Bateman che mi fissa con paziente sguardo inespressivo. I capelli rossi sciolti le ricadono disordinatamente lungo le guance coperte da efelidi, la pelle diafana sembra una sottile pellicola trasparente. La guardo come a dire: e adesso che c’è ancora? Lei continua a fissarmi dai suoi occhi grigiContinua a leggere “La Sottile Linea Semantica”

Si Sta Come In Maryland Sui Pali Della Luce Le Scarpe

Al termine delle lezioni, ci ritroviamo in una biblioteca rimessa a lucido per partecipare a un collegio docenti dal titolo che strizza l’occhio a un film della saga di Guerre Stellari: ‘Scuola e metodi di apprendimento nel Ventunesimo secolo.’
Vuoi leggere di più?

La Collana Hey, sembra l’America – Duemiladiciannove- sarà presto un libro.

United Colors Of America

Dopo
settantotto giorni, quindici ore e quaranta minuti di inerzia scandita da pomeriggi
dilapidati davanti a Youtube, feste
notturne, storie social, vacanze con la famiglia nelle spiagge bianche della
Carolina del nord si torna a scuola…Vuoi leggere di più?

La Collana Hey, sembra l’America – Duemiladiciannove- sarà presto un libro.

Don’t trust what you see, even salt looks like sugar.

Casualties, le chiamano così in
inglese le persone morte ammazzate. Il termine è latino medievale ed in effetti
rimanda al concetto di morire per caso, non per un destino segnato, ma per un
capriccio.Vuoi leggere di più?

La Collana Hey, sembra l’America – Duemiladiciannove- sarà presto un libro.