If you can’t beat them join them.

Un vecchio motto inglese recita: If
you can’t beat them join them: se non puoi sconfiggerli, unisciti a loro-
una sorta di pax romana al contrario.
Beh, da queste parti più che una massima, uno stile di vita.
Vuoi leggere di più?

La Collana Hey, sembra l’America – Duemiladiciannove- sarà presto un libro.

Chissà, magari un domani ricorderemo persino questo con un qualche sollievo

la storia del teacher of the year ricorda molto da vicino quella di un concorso di bellezza. In sostanza un insegnante prima deve vincere il premio di insegnante dell’anno della contea, poi…
Vuoi leggere di più?

La Collana Hey, sembra l’America – Duemiladiciannove- sarà presto un libro.

Yes we can, make America great again. Il vecchio che avanza.

Katie mi scansa con ruvida delicatezza e comincia a digitare velocemente. ‘Ecco, dice alla fine, così va meglio, leggi…’ Leggo… La mail ha l’odore dolciastro delle camelie e delle tagete che si decompongono lentamente trasformando la loro fragranza in un pungente olezzo di morte. In Italia un genitore si sentirebbe apertamente preso in giro daContinua a leggere “Yes we can, make America great again. Il vecchio che avanza.”

Vietato respirare sott’acqua.

Le chiamano frivolous litigations, contenziosi frivoli. Ci si attacca su tutto e contro tutti nella convinzione paranoica di aver subito un torto a prescindere.
Solo nel nostro istituto quest’anno scolastico ne abbiamo avuti due.

Vuoi leggere di più?

La Collana Hey, sembra l’America – Duemiladiciannove- sarà presto un libro.

Una mattina in modalità homeroom social.

Ore nove e cinque, la campanella elettronica emette il monòtono beep monotòno e ci comunica che la prima ora è finita e che siamo ufficialmente entrati in homeroom. Gli studenti si disconnettono dalla mia lezione di Latino ed entrano in modalità social. Le ragazze tirano fuori dagli astucci, dai risvolti dei leggings, dal lato esternoContinua a leggere “Una mattina in modalità homeroom social.”