Chissà, magari un domani ricorderemo persino questo con un qualche sollievo

la storia del teacher of the year ricorda molto da vicino quella di un concorso di bellezza. In sostanza un insegnante prima deve vincere il premio di insegnante dell’anno della contea, poi…
Vuoi leggere di più?

La Collana Hey, sembra l’America – Duemiladiciannove- sarà presto un libro.

Yes we can, make America great again. Il vecchio che avanza.

Katie mi scansa con ruvida delicatezza e comincia a digitare velocemente. ‘Ecco, dice alla fine, così va meglio, leggi…’ Leggo… La mail ha l’odore dolciastro delle camelie e delle tagete che si decompongono lentamente trasformando la loro fragranza in un pungente olezzo di morte. In Italia un genitore si sentirebbe apertamente preso in giro daContinue reading “Yes we can, make America great again. Il vecchio che avanza.”

Una mattina in modalità homeroom social.

Ore nove e cinque, la campanella elettronica emette il monòtono beep monotòno e ci comunica che la prima ora è finita e che siamo ufficialmente entrati in homeroom. Gli studenti si disconnettono dalla mia lezione di Latino ed entrano in modalità social. Le ragazze tirano fuori dagli astucci, dai risvolti dei leggings, dal lato esternoContinue reading “Una mattina in modalità homeroom social.”