About…

Mr.D

Insegnante di latino e italiano per una decina di anni in Italia, dal Duemilaundici in una scuola superiore negli Stati Uniti.

Non sono un giornalista, sono uno scrittore. 

Il mio obiettivo non è quello di raccontare o peggio ancora di spiegare l’America, ma quello di raccontare e basta. Mi baso su esperienze vissute, ma sempre rivisitate, su fatti di cronaca, su racconti di colleghi, su quello che vedo attorno a me. Se poi questa è l’America poco importa, mi interessano le persone e le loro storie. 


Dicono di me…

Sono onorato di essere stato una piccola ispirazione, con “Un Italiano in America” (1995). Ho letto alcune delle cose che ha scritto: raccontano l’America quotidiana che in Europa non conosciamo. Contengono informazioni e hanno un’anima: funzionano.

Beppe Severgnini

I tuoi racconti sono bellissimi, realistici e poetici, ironici e commoventi, da gran scrittore.

Diego Cugia


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: