If you can’t beat them join them.

Un vecchio motto inglese recita: If you can’t beat them join them: se non puoi sconfiggerli, unisciti a loro- una sorta di pax romana al contrario. Beh, da queste parti più che una massima, uno stile di vita.

Sulla I-695 West mi sto dirigendo verso Woodlawn per partecipare alla cena di gala per celebrare Mr.Cummings, collega vincitore del premio di insegnante dell’anno. Ho comprato un biglietto per la modica cifra di ottanta dollari, ma in fondo lo considero il mio biglietto della lotteria per avvicinarmi a passo spedito verso il gotha degli insegnanti della nostra contea. Obtorto collo, I bite the bullet, ho ingoiato il rospo, e adesso cerco di farmi piacere la serata. Un cielo amaranto si eclissa con calma tra le insegne verdi del raccordo anulare e parte dello skyline di Baltimora che brilla in lontananza. La signorina del navigatore mi ricorda che la mia uscita è la numero sedici, ancora quattro miglia da guidare senza fretta.  Alla radio Usher canta

oh my gosh You make me want to say
Oh, oh, oh, oh, oh, oh, oh, oh, oh

Ho seguito, adulato, lusingato Mr.Cummings per una settimana. L’ho accompagnato con passo socratico tra le pieghe del nostro istituto. L’ho ascoltato parlare con colleghi, segretarie, bidelli, alunni, nel tentativo di carpirne i segreti, di trovarne una macchia.  Giorno dopo giorno, mi ero reso conto che Mr.Cummings era un uomo senza macchie. Gli studenti volevano essere come lui, la preside avrebbe voluto che gli altri docenti fossero come lui, i genitori avrebbero voluto parlare ai loro figli come faceva lui, alla fine della settimana anche io avrei voluto essere come lui…

Vuoi leggere di più?

Published by excathedra20

Insegnante di latino e italiano per una decina di anni in Italia, dal Duemilaundici in una scuola superiore negli Stati Uniti.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: